domenica 2 settembre 2012

2 settembre 2012, la prima neve in montagna



Temperature in calo e più basse della media stagionale in Piemonte, con diffuse precipitazioni e la prima neve in montagna sopra i 2000 metri.
Secondo le previsioni la pioggia, seppure intermittente, continuerà a cadere per tutta la settimana e verso la sua fine le condizioni dovrebbero migliorare.
A Perosa Argentina (620 m.) questa notte (1° settembre 2012) la temperatura minima è stata di 10-12 gradi.
La neve è comparsa in modo evidente alla Capannina sopra Prali,  in Val Germanasca a 2230 m. dove la webcam segnala +7.8° (vedi immagine alle ore 12:00 UTC - 13:00 ora Italiana) e in altre zone, mentre al rifugio Selleries in Val Chisone, ad un'altezza più bassa, 2023 m., la neve è caduta per un paio di centimetri ma poi la pioggia se l'è portata via.
Questa situazione è stata prevista dalla Società Meteorologica Italiana (Nimbus.it) a seguito dell'arrivo nelle nostre zone di una depressione sul Tirreno, con discesa di aria fredda dal nord-Europa e conseguente instabilità con fenomeni temporaleschi; un primo anticipo d'autunno con temperature rigide in montagna e prime nevicate intorno ai 2000-2200 metri.
Guardate invece che cosa è successo al Rifugio Granero in Val Pellice a 2377 metri.

Nessun commento:

Posta un commento

Sul questo blog tutti possono commentare ed esprimere liberamente la propria opinione;
i commenti sono moderati, pertanto si richiede soltanto buona educazione e l'indicazione alla fine del commento del proprio nome. Grazie !