7 luglio 2013, Fraisse, "Set Baciass"

Le previsioni del tempo avevano valutato una giornata coperta con possibile pioggia, ma nella realtà non è stato così, anche se in quota qualche nebbia si è vista; quindi partenza da Fraisse (località del comune di Usseax, Val Chisone, 1.421 m.) e per il sentiero verso sud che sale nel vallone di Serre della Gran Cote per 700 m. di dislivello abbiamo percorso una parte dell'anello della Larici-Cembreta (Fraisse / Soucheres Basses / Fraisse), sino a 2.120 metri, chiamato in questo modo per la presenza massiva di larici e pino cembro.
Il vecchio sentiero è particolarmente ripido ma quando si arriva nei pressi della Capanna Ambrogio (una casa di caccia) si apre uno stupendo pianoro che vale la pena di essere visto e che si affaccia sul versante nord del Monte Albergian (3.041 m.); la zona è anche conosciuta con il nome locale di "Set Baciass" per la presenza di sette tronchi scavati, sistemati uno dietro l'altro, che raccolgono l'acqua di una sorgente per consentire l'abbeveraggio delle mucche al pascolo.
le foto    la traccia GPS di Edgardo





















Commenti

Post popolari in questo blog

appello per il sentiero dei Cannoni

io voto NO