domenica 18 agosto 2013

18 agosto 2013, anello Bergerie del Ciardonnet, Lago del Ciardonnet, Rifugio Selleries

Anello Bergerie del Ciardonnet, Lago del Ciardonnet, Rifugio Selleries.
Dalla strada in terra battuta che da Prà Catinat (Val Chisone, TO) va verso il Rifugio Selleries, a Saret del Campo prima delle Bergerie del Jouglard (2.031 m.) si devia a sinistra sul sentiero 336 che salendo si porta alle Bergerie del Ciardonnet (2.365 m.) e successivamente salendo ancora al Lago del Ciardonnet (2.558 m.) per un dislivello di 500 m.
Per la discesa verso il Rifugio Selleries si percorre il sentiero 337 che dalle Bergerie del Ciardonnet scende di buona andatura sul pianoro sottostante.
Giornata bella anche se con un pò di nebbia, ma questa è la stagione, a causa dell'instabilità atmosferica in atto e della condensa del caldo umido che sale dalla pianura; poi la zona del Selleries, con tutto il gruppo Robinè, Rocciavrè, Cristalliera, Orsiera è famosa per questo.
Abbiamo trovato le pecore e uno dei cani di Fulvio (un bel pastore Maremmano) il cane sono riuscito a fotografarlo, perchè è lui che è venuto a trovare noi, per le pecore non è stato possibile in quanto erano molto in alto tra Punta della Gavia e il Colle del Sabbione a 2.700 m. e oltre.
Il Lago del Ciardonnet è molto bello, con la sua acqua di colore verde-blu intenso.
Al Rifugio Selleries abbiano anche trovato Fulvio con i piedi sotto il tavolo e noi ci siamo bevuti un buon caffè prima del rientro a casa :)
le foto


















Nessun commento:

Posta un commento

Sul questo blog tutti possono commentare ed esprimere liberamente la propria opinione;
i commenti sono moderati, pertanto si richiede soltanto buona educazione e l'indicazione alla fine del commento del proprio nome. Grazie !