22 giugno 2014, due passi verso Ciantiplagna

Il tempo previsto non era granché, in quanto dal primo pomeriggio prevedevano formazione di nuvolosità cumuliforme sulle zone alpine, con possibili precipitazioni a partire dalle ore centrali, con rovesci o temporali anche se di debole intensità.
Pioggia non ne abbiamo avuta, ma la nebbia ci ha tenuto compagnia nel nostro giro verso Ciantiplagna.
Ci siamo fermati oltre l'osservatorio, la prossima volata andiamo sù; avevamo bisogno ancora di un'ora e il tempo era tutto grigio e scuro e di neve ce né ancora tanta.
Ho provato il segnale di RU10 - 430.250 Mhz (+5000, tono 82,5) il trasferimento R6 per la Val Chisone e in questa zona arriva molto bene.
le foto   le altre volte a Ciantiplagna



















Commenti

Post popolari in questo blog

appello per il sentiero dei Cannoni

io voto NO