6 luglio 2014, Vallone degli Invincibili, Rifugio degli Invincibili

L'idea era quella di andare al Rifugio Granero, ma viste le cattive condizioni del tempo giunti a Bobbio Pellice abbiamo preferito deviare sulla destra della Val Pellice sino alla Borgata Bessè (1.020 m.) e poi verso il Vallone degli Invincibili.
Purtroppo il tempo è peggiorato, con nuvole grigie, nebbia bassa e freddo, quindi siamo tornati indietro nuovamente verso la Borgata Bessè (vedi C'era una volta il Bessè) e da questa siamo risaliti al Rifugio degli Invincibili.
Come dice Beppe: "una cosa è sicura, abbiamo capito che il Rifugio degli Invincibili non c'entra un c#### con il Vallone degli Invincibili"
Al rientro una sosta a Torre Pellice, al Caffè Londra di fronte al negozio di Magnetu, poi seconda sosta a Bricherasio alla festa della costina.
le foto

Vallone degli Invincibili, qui siamo tornati indietro

















la vetrina di Magnetu, Torre Pellice

















Bricherasio, la festa della costina




Commenti

Post popolari in questo blog

appello per il sentiero dei Cannoni

io voto NO