20 settembre 2015, Monte Gran Costa

Da Grand Puy (1831 m.) si prende il sentiero 328 che sale al Lago del Lauson, poi al Colle del Lauson; dal colle di svolta a destra e si segue la strada dell'Assietta sino al bivio, che sempre sulla destra sale verso la cima del monte Gran Costa a 2615 m. attraverso la strada militare; dislivello a salire 784 metri.
Il Monte Gran Costa è un panettone sul quale nel periodo del 1888 - 1889 era stata costruita una fortificazione, ancora presente, a difesa degli obiettivi dell'alta Val Chisone e presieduta da duecento uomini. Non ero mai stato qui, ed è stata un sorpresa vedere questa costruzione.
La fortificazione aveva batterie di cannoni e fucilieri; la maggior parte della costruzione è sotterranea, a cui si accede attraverso aperture che danno verso l'esterno; era collegata in vista ottica con il Gran Serin, utilizzando per le comunicazione un telegrafo ottico e anche con la scala reale della piazzaforte di Fenestrelle.
Giornata splendida, come dimostrano le fotografie, temperatura ottima, anche se al mattino a Pragelato c'erano 5 gradi; in compagnia di Marilena una e due, Beppe, Renzo, Franca e Alberto.
le foto   leggi anche: L'alta via dell'Assietta, le fortificazioni



Commenti

Post popolari in questo blog

appello per il sentiero dei Cannoni

io voto NO